La Collana propone lavori scientifici relativi ai vari segmenti della pedagogia generale – filosofia dell’educazione, pedagogia generale, pedagogia sociale, pedagogia interculturale, pedagogia delle famiglie... – secondo l’approc- cio critico-investigativo elaborato dalle Pedagogie critiche e, in particolare, dalla scuola (bolognese e non solo) del problematicismo razionalista: indagando i contesti socioculturali ed educativi e rilevandone gli elementi di criticità e le potenziali risorse; problematizzando i paradigmi conoscitivi e interpretativi dominanti, in direzione di una possibile riforma del pensiero; affrontando le sfide educative provenienti dal cambiamento di saperi, modelli, stili di vita e stili educativi collegati a fenomeni quali la globalizzazione e la multiculturalità, la pluralità di tipologie delle famiglie, dei servizi educativi, delle condizioni in cui si dipanano le diverse infanzie; delineando proposte formative per l’esercizio di una professionalità educativa e pedagogica all’insegna della riflessività, dell’impegno etico-deontologico, di una competenza promozionale di empowerment dei singoli e dei gruppi. Complessità, esercizio critico, istanza etica, analisi delle problematicità educative e progettualità sono alcune delle parole-chiave che saranno ricorrenti e connoteranno i diversi lavori. Per il focalizzarsi della Collana su tematiche emergenti e sfide educative, saranno privilegiate pubblicazioni di carattere innovativo, piuttosto che opere di carattere divulgativo. I volumi della collana sono sottoposti a referaggio doppio cieco.

Nuovi paradigmi

Alessandra Gigli
In corso di stampa

Abstract

La Collana propone lavori scientifici relativi ai vari segmenti della pedagogia generale – filosofia dell’educazione, pedagogia generale, pedagogia sociale, pedagogia interculturale, pedagogia delle famiglie... – secondo l’approc- cio critico-investigativo elaborato dalle Pedagogie critiche e, in particolare, dalla scuola (bolognese e non solo) del problematicismo razionalista: indagando i contesti socioculturali ed educativi e rilevandone gli elementi di criticità e le potenziali risorse; problematizzando i paradigmi conoscitivi e interpretativi dominanti, in direzione di una possibile riforma del pensiero; affrontando le sfide educative provenienti dal cambiamento di saperi, modelli, stili di vita e stili educativi collegati a fenomeni quali la globalizzazione e la multiculturalità, la pluralità di tipologie delle famiglie, dei servizi educativi, delle condizioni in cui si dipanano le diverse infanzie; delineando proposte formative per l’esercizio di una professionalità educativa e pedagogica all’insegna della riflessività, dell’impegno etico-deontologico, di una competenza promozionale di empowerment dei singoli e dei gruppi. Complessità, esercizio critico, istanza etica, analisi delle problematicità educative e progettualità sono alcune delle parole-chiave che saranno ricorrenti e connoteranno i diversi lavori. Per il focalizzarsi della Collana su tematiche emergenti e sfide educative, saranno privilegiate pubblicazioni di carattere innovativo, piuttosto che opere di carattere divulgativo. I volumi della collana sono sottoposti a referaggio doppio cieco.
2022
Alessandra Gigli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/901140
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact