La crescente rilevanza assunta dal principio di precauzione e dalle discipline di settore che ne derivano ha significativamente inciso sul sistema della responsabilità civile soprattutto laddove emerge l’esigenza di conciliare l’esercizio di attività indispensabili e la tutela del diritto alla salute. In questo contesto assumono particolare rilevanza una pluralità di fattispecie nelle quali l’accrescersi di doveri di vigilanza e controllo in capo alla Pubblica Amministrazione determina un correlativo ampliamento degli obblighi risarcitori scaturenti dalla violazione di regole di prevenzione e di precauzione. In questa prospettiva il volume – all’esito dell’analisi di plurime discipline tra cui figurano quelle che governano l’attività della Protezione civile, la sicurezza delle acque destinate ad uso umano, la farmacovigilanza e la farmacosorveglianza – opera una lettura sistematica della responsabilità civile della Pubblica Amministrazione alla luce del principio di precauzione e delle discipline che ne costituiscono il precipitato.

Principio di precauzione e nuove prospettive della responsabilità civile della Pubblica Amministrazione / Carlotta Ippoliti Martini. - STAMPA. - (2022), pp. 1-361.

Principio di precauzione e nuove prospettive della responsabilità civile della Pubblica Amministrazione

Carlotta Ippoliti Martini
2022

Abstract

La crescente rilevanza assunta dal principio di precauzione e dalle discipline di settore che ne derivano ha significativamente inciso sul sistema della responsabilità civile soprattutto laddove emerge l’esigenza di conciliare l’esercizio di attività indispensabili e la tutela del diritto alla salute. In questo contesto assumono particolare rilevanza una pluralità di fattispecie nelle quali l’accrescersi di doveri di vigilanza e controllo in capo alla Pubblica Amministrazione determina un correlativo ampliamento degli obblighi risarcitori scaturenti dalla violazione di regole di prevenzione e di precauzione. In questa prospettiva il volume – all’esito dell’analisi di plurime discipline tra cui figurano quelle che governano l’attività della Protezione civile, la sicurezza delle acque destinate ad uso umano, la farmacovigilanza e la farmacosorveglianza – opera una lettura sistematica della responsabilità civile della Pubblica Amministrazione alla luce del principio di precauzione e delle discipline che ne costituiscono il precipitato.
2022
361
9788813384432
Principio di precauzione e nuove prospettive della responsabilità civile della Pubblica Amministrazione / Carlotta Ippoliti Martini. - STAMPA. - (2022), pp. 1-361.
Carlotta Ippoliti Martini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/895110
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact