La nuova versione del manuale si confronta coi mutamenti dello scenario sociale contemporaneo nelle sue dimensioni visuali. i mutamenti hanno intressato sia le tecnologie della visione (dall'analogico al digitale), sia la comunicazione per immagini nella vita quotidiana. Il mnuale fornisce ipotesi teoriche e suggerimenti per la ricerca sul campo riferibili alle "due anime" della sociologia visuale: quella metodologica, che fa dell'immagine uno strumento per la raccolta delle informazioni, e quella di disciplina autonoma, finalizzata ad indagare i processi di visualizzazione e le pratiche della vita quotidiana (casa fa la gente con le immagini?).

Nuovo manuale di sociologia visuale. Dall'analogico al digitale

FACCIOLI, PATRIZIA;LOSACCO, GIUSEPPE
2010

Abstract

La nuova versione del manuale si confronta coi mutamenti dello scenario sociale contemporaneo nelle sue dimensioni visuali. i mutamenti hanno intressato sia le tecnologie della visione (dall'analogico al digitale), sia la comunicazione per immagini nella vita quotidiana. Il mnuale fornisce ipotesi teoriche e suggerimenti per la ricerca sul campo riferibili alle "due anime" della sociologia visuale: quella metodologica, che fa dell'immagine uno strumento per la raccolta delle informazioni, e quella di disciplina autonoma, finalizzata ad indagare i processi di visualizzazione e le pratiche della vita quotidiana (casa fa la gente con le immagini?).
201
9788856823608
Faccioli P.; Losacco G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/89082
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact