Le scoperte di papiri, succedute nel tempo, hanno fatto conoscere nuovi testi romanzeschi greci e la loro ampia diffusione in biblioteche private. Fra questi documenti, almeno tre, Il romanzo di Calliroe, di Caritone di Afrodisia, Abracome e Anzia, di Senofonte Efesio, e Leucippe e Clitofonte, di Achille Tazio, si prestano ad alcune considerazioni utili a meglio definire il percorso cognitivo che si è proposto sul sito http://www.fenici. unibo.it

La finction greca e i Fenici. www.fenici.unibo.it

ACQUARO, ENRICO
2010

Abstract

Le scoperte di papiri, succedute nel tempo, hanno fatto conoscere nuovi testi romanzeschi greci e la loro ampia diffusione in biblioteche private. Fra questi documenti, almeno tre, Il romanzo di Calliroe, di Caritone di Afrodisia, Abracome e Anzia, di Senofonte Efesio, e Leucippe e Clitofonte, di Achille Tazio, si prestano ad alcune considerazioni utili a meglio definire il percorso cognitivo che si è proposto sul sito http://www.fenici. unibo.it
2010
E. Acquaro
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/88847
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact