La rappresentazione di obbedienza e disobbedienza come principio organizzatore del supporto per i valori democratici: un confronto tra Italia e Finlandia