La relazione descrive in modo esaustivo le vicende della fortuna italiana della "Civiltà del Rinascimento" di Jacob Burckhardt. In particolare, essa si sofferma sulle traduzioni tra Ottocento e Novecento, e sulle interpretazioni talvolta strumentali di cui il testo è stato oggetto nel periodo compreso tra Risorgimento e Resistenza, fino a divenire un privilegiato campo di investimento ideologico.

Lo sguardo del gentiluomo. La ricezione di Burckhardt in Italia

SBERLATI, FRANCESCO
2011

Abstract

La relazione descrive in modo esaustivo le vicende della fortuna italiana della "Civiltà del Rinascimento" di Jacob Burckhardt. In particolare, essa si sofferma sulle traduzioni tra Ottocento e Novecento, e sulle interpretazioni talvolta strumentali di cui il testo è stato oggetto nel periodo compreso tra Risorgimento e Resistenza, fino a divenire un privilegiato campo di investimento ideologico.
La formazione del vedere. Lo sguardo di Jacob Burckhardt
127
148
SBERLATI F.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/87944
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact