Il lavoro intende analizzare il film di Van San alla luce della semiotica di Peirce e gettare le possibili basi di una semiotica applicata al cinema ispirata allo stesso Peirce

Logica degli eventi. La costruzione peirciana di una semiotica del cinema: Elephant di Gus Van Sant

PAOLUCCI, CLAUDIO
2006

Abstract

Il lavoro intende analizzare il film di Van San alla luce della semiotica di Peirce e gettare le possibili basi di una semiotica applicata al cinema ispirata allo stesso Peirce
Semiotiche al cinema. Esercizi di simulazione
12
40
C. Paolucci
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/87719
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact