Analisi del fenomeno suicidio: dalla critica del non pensabile a una possibilità ragionata