Il lavoro, sviluppato nell’ambito del progetto ALFAFARO, presenta l’utilizzazione delle tecniche di geoelaborazione digitale di immagini applicate allo studio di rocce ornamentali, fornendo un contributo al processo di classificazione estetica di lastre di granito o di gneiss. Si è ricercato un incremento di conoscenze nella costruzione di variogrammi delle componenti principali ottenute a partire da immagini dei canali nello spazio dei colori RGB, acquisite con una digitalizzazione di queste lastre. Le immagini delle piastrelle di granito / gneiss, della dimensione di 20 cm x 20 cm, sono state ottenute con una scannerizzazione, e successivamente sono state decomposte in tre nuove immagini, mediante una Analisi in Componenti Principali. Su tali immagini sono stati calcolati e tracciati i variogrammi sperimentali, che proponiamo di considerare come una firma digitale del prodotto lapideo finito. L’Analisi in Componenti Principali dimostra di essere un’alternativa alla ridondanza di informazione presente nello spazio RGB e inoltre favorisce la ricerca di variazioni discrete nelle tonalità naturali delle rocce. I variogrammi possono essere considerati come una firma che consente la referenziazione delle lastre sulla base della distribuzione spaziale dei pigmenti di roccia, apportando nuovi strumenti per la classificazione estetica e per la successiva certificazione dei prodotti commercializzati.

Tecniche di elaborazione digitale delle immagini applicata alla classificazione di rocce ornamentali: uso delle componenti principali per il calcolo del variogramma / Digital Image Processing Techniques Applied to the Classification of Ornamental Rocks: Using Principal Components to Compute the Variogram

BRUNO, ROBERTO;
2009

Abstract

Il lavoro, sviluppato nell’ambito del progetto ALFAFARO, presenta l’utilizzazione delle tecniche di geoelaborazione digitale di immagini applicate allo studio di rocce ornamentali, fornendo un contributo al processo di classificazione estetica di lastre di granito o di gneiss. Si è ricercato un incremento di conoscenze nella costruzione di variogrammi delle componenti principali ottenute a partire da immagini dei canali nello spazio dei colori RGB, acquisite con una digitalizzazione di queste lastre. Le immagini delle piastrelle di granito / gneiss, della dimensione di 20 cm x 20 cm, sono state ottenute con una scannerizzazione, e successivamente sono state decomposte in tre nuove immagini, mediante una Analisi in Componenti Principali. Su tali immagini sono stati calcolati e tracciati i variogrammi sperimentali, che proponiamo di considerare come una firma digitale del prodotto lapideo finito. L’Analisi in Componenti Principali dimostra di essere un’alternativa alla ridondanza di informazione presente nello spazio RGB e inoltre favorisce la ricerca di variazioni discrete nelle tonalità naturali delle rocce. I variogrammi possono essere considerati come una firma che consente la referenziazione delle lastre sulla base della distribuzione spaziale dei pigmenti di roccia, apportando nuovi strumenti per la classificazione estetica e per la successiva certificazione dei prodotti commercializzati.
F.A.R.O. Formazione Avanzata nel Settore delle Rocce Ornamentali e delle Geoelaborazioni / Formação avançada no Sector das Rochas Ornamentais e do Geoprocessamento
63
76
Rezende Freitas C.; Bruno R.; Mourao Moura A.C.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/87340
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact