LA RICERCA IN SCENA PROCESSO ALLA RICERCA: SENZA LE DONNE, SI PUÒ? NOBEL MANCATI, RELEGATE A GHOST WRITER, PRESUNTA INCAPACITÀ GENETICA A cura delle ricercatrici e dei ricercatori dell’Università di Bologna Sul banco degli imputati le donne che arrivano a fatica all’apice della carriera universitaria e non solo. L’accusa presenterà le debolezze di un genere tacciato di essere incapace di fare squadra, di mettersi in evidenza, di emergere, dimostrandosi spesso nemico di se stesso. La difesa argomenterà su una discriminazione presente ai più alti livelli istituzionali, su giudizi negativi -che orientano l’opinione pubblicaformulati da luminari in materie spesso non pertinenti rispetto ai giudizi espressi, sulle limitate opportunità effettivamente disponibili per le donne. Il processo sarà all’americana, con un giudice e una giuria. La giuria, composta da ricercatrici/ori e da alcune persone del pubblico che la sera stessa vorranno aderire, emetterà il verdetto finale. ORATORIO DI SAN FILIPPO NERI, VIA MANZONI 5, BOLOGNA INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI Un progetto dell’Università di Bologna ‘Aspettando la Notte Europea dei Ricercatori’: gruppo Alma Gender IRT e Area Rapporti Imprese, Terza missione e Comunicazione.

Processo alla ricerca : senza le donne si può? / Daniela Memmo. - ELETTRONICO. - (2019).

Processo alla ricerca : senza le donne si può?

Daniela Memmo
Membro del Collaboration Group
2019

Abstract

LA RICERCA IN SCENA PROCESSO ALLA RICERCA: SENZA LE DONNE, SI PUÒ? NOBEL MANCATI, RELEGATE A GHOST WRITER, PRESUNTA INCAPACITÀ GENETICA A cura delle ricercatrici e dei ricercatori dell’Università di Bologna Sul banco degli imputati le donne che arrivano a fatica all’apice della carriera universitaria e non solo. L’accusa presenterà le debolezze di un genere tacciato di essere incapace di fare squadra, di mettersi in evidenza, di emergere, dimostrandosi spesso nemico di se stesso. La difesa argomenterà su una discriminazione presente ai più alti livelli istituzionali, su giudizi negativi -che orientano l’opinione pubblicaformulati da luminari in materie spesso non pertinenti rispetto ai giudizi espressi, sulle limitate opportunità effettivamente disponibili per le donne. Il processo sarà all’americana, con un giudice e una giuria. La giuria, composta da ricercatrici/ori e da alcune persone del pubblico che la sera stessa vorranno aderire, emetterà il verdetto finale. ORATORIO DI SAN FILIPPO NERI, VIA MANZONI 5, BOLOGNA INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI Un progetto dell’Università di Bologna ‘Aspettando la Notte Europea dei Ricercatori’: gruppo Alma Gender IRT e Area Rapporti Imprese, Terza missione e Comunicazione.
2019
Processo alla ricerca : senza le donne si può? / Daniela Memmo. - ELETTRONICO. - (2019).
Daniela Memmo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/872742
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact