Assegnazione della casa familiare e riflessi sulla solidarietà post-coniugale