Massimiliano Ongaro, ingegnere architetto, ha ricoperto per un lungo periodo, oltre 20 anni, il ruolo di Direttore e poi Soprintendente degli uffici di tutela del capoluogo veneto. Figura centrale del mondo veneziano nei primi decenni del '900, durante la Grande Guerra fu protagonista degli sforzi di proteggere i monumenti di Venezia dai rischi bellici che, dopo la rotta di Caporetto, minacciavano da vicino lo straordinario patrimonio monumentale di quella città. Allievo di Boito alla Scuola di Applicazione di Milano, fu non eccezionale oratore nè teorico, ma fu certamente grande organizzatore del lavoro del suo ufficio e uomo di cantiere, a cui spesso il Ministero della Pubblica Istruzione, Direzione Generale Antichità e Belle Arti, fece ricorso per risolvere questioni pratiche di restauro e di tutela.

Massimiliano Ongaro, ingegneria e restauro tra Otto e Novecento

PRETELLI, MARCO
2005

Abstract

Massimiliano Ongaro, ingegnere architetto, ha ricoperto per un lungo periodo, oltre 20 anni, il ruolo di Direttore e poi Soprintendente degli uffici di tutela del capoluogo veneto. Figura centrale del mondo veneziano nei primi decenni del '900, durante la Grande Guerra fu protagonista degli sforzi di proteggere i monumenti di Venezia dai rischi bellici che, dopo la rotta di Caporetto, minacciavano da vicino lo straordinario patrimonio monumentale di quella città. Allievo di Boito alla Scuola di Applicazione di Milano, fu non eccezionale oratore nè teorico, ma fu certamente grande organizzatore del lavoro del suo ufficio e uomo di cantiere, a cui spesso il Ministero della Pubblica Istruzione, Direzione Generale Antichità e Belle Arti, fece ricorso per risolvere questioni pratiche di restauro e di tutela.
La città degli i9ngegneri. Idee e protagonisti dell'edilizia tra '800 e '900
169
178
M. Pretelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/87193
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact