La cosiddetta casa dei Casti Amanti situata nell’Insula 12 della Regio IX il cui scavo è stato intrapreso da Spinazzola all’inizio del 1900 è stata interessata da studi e ricerche iniziate nel 1987. La finalità di tale progetto i cui risultati sono illustrati nel testo sono la conoscenza, la tutela e il progetto di conservazione e fruizione del complesso archeologico oltre a rappresentare un importante contributo per la comprensione della storia del sito archeologico di Pompei.

S.A. CURUNI, N. SANTOPUOLI, ANTONIO VARONE (2007). L'Insula detta dei Casti Amanti. Milano : Skira.

L'Insula detta dei Casti Amanti

N. SANTOPUOLI;
2007

Abstract

La cosiddetta casa dei Casti Amanti situata nell’Insula 12 della Regio IX il cui scavo è stato intrapreso da Spinazzola all’inizio del 1900 è stata interessata da studi e ricerche iniziate nel 1987. La finalità di tale progetto i cui risultati sono illustrati nel testo sono la conoscenza, la tutela e il progetto di conservazione e fruizione del complesso archeologico oltre a rappresentare un importante contributo per la comprensione della storia del sito archeologico di Pompei.
2007
Pompei. Via dell’Abbondanza. Ricerche, restauri e nuove tecnologie.
73
80
S.A. CURUNI, N. SANTOPUOLI, ANTONIO VARONE (2007). L'Insula detta dei Casti Amanti. Milano : Skira.
S.A. CURUNI; N. SANTOPUOLI; ANTONIO VARONE
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/868103
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact