La pubblicazione è costituita dalla lettura critica di 12 progetti che impiegano l'acciaio corten in contesti storici. Gl interventi, ritenuti tra i più interessanti dell’ultimo trentennio a scala europea, sono analizzati con lo scopo di constatare come a fronte di interessanti espressioni formali, l'utilizzo di un materiale molto amato ma altrettanto complesso come l'acciaio patinabile possa coniugarsi con la conservazione dell'esistente. La ricerca enfatizza potenzialità e criticità delle tecniche costruttive impiegate, dopo esser state sottoposte alla prova del tempo

Dodici interventi, un denominatore comune

Alessia Zampini
Writing – Original Draft Preparation
;
Chiara Mariotti
Writing – Original Draft Preparation
2020

Abstract

La pubblicazione è costituita dalla lettura critica di 12 progetti che impiegano l'acciaio corten in contesti storici. Gl interventi, ritenuti tra i più interessanti dell’ultimo trentennio a scala europea, sono analizzati con lo scopo di constatare come a fronte di interessanti espressioni formali, l'utilizzo di un materiale molto amato ma altrettanto complesso come l'acciaio patinabile possa coniugarsi con la conservazione dell'esistente. La ricerca enfatizza potenzialità e criticità delle tecniche costruttive impiegate, dopo esser state sottoposte alla prova del tempo
La Materia e il Tempo. I possibili utilizzi dell’acciaio corten. Conoscenza, limiti, conservazione
95
193
Alessia Zampini; Chiara Mariotti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/865379
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact