Organizzati secondo un criterio cronologico, dal medioevo, all’epoca moderna, alla contemporaneit , i saggi raccontano l’ideazione di un corpo femminile dall’anatomia difettosa, secondaria, imperfetta, che per natura rilascia temibili fluidi. All’origine il desiderio di sapere e l’eccesso di parola di Eva, ritratta nell’antico giardino in una complice vicinanza, al punto da diventarne immagine riflessa, con il serpente dal volto di donna.

Corpi da paura

CARAFFI P
2021

Abstract

Organizzati secondo un criterio cronologico, dal medioevo, all’epoca moderna, alla contemporaneit , i saggi raccontano l’ideazione di un corpo femminile dall’anatomia difettosa, secondaria, imperfetta, che per natura rilascia temibili fluidi. All’origine il desiderio di sapere e l’eccesso di parola di Eva, ritratta nell’antico giardino in una complice vicinanza, al punto da diventarne immagine riflessa, con il serpente dal volto di donna.
179
9788866803942
M.I.D.
CARAFFI P
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/861198
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact