L’innovazione consiste nella progettazione di un palo reticolare innovativo realizzato mediante tecnologia di stampa 3D. Il palo ha una sezione tubolare “atomizzata”, che forma una superficie esterna di tipo reticolare (“lattice structure”) costituita da elementi rettilinei continui. La continuità degli elementi rettilinei costituenti la struttura reticolare è garantita grazie alla tecnologia di realizzazione di tipo additivo per metalli di tipo Wire-and-Arc Additive Manufacturing, che supera la connessione di più elementi nella realizzazione di un unico elemento tubolare di tipo reticolare. L’innovazione si può estendere a una pluralità di forme (sezione di larghezza costante o variabile in altezza) e applicazioni a seconda della destinazione d’uso. Il palo reticolare garantisce prestazioni di resistenza confrontabili con il palo tradizionale, a fronte di un abbattimento del materiale impiegato (fino al 90% di risparmio di materiale), fornendo così anche un ridotto impatto ambientale.

Palo reticolare

vittoria laghi
;
giada gasparini;tomaso trombetti;michele palermo
2021

Abstract

L’innovazione consiste nella progettazione di un palo reticolare innovativo realizzato mediante tecnologia di stampa 3D. Il palo ha una sezione tubolare “atomizzata”, che forma una superficie esterna di tipo reticolare (“lattice structure”) costituita da elementi rettilinei continui. La continuità degli elementi rettilinei costituenti la struttura reticolare è garantita grazie alla tecnologia di realizzazione di tipo additivo per metalli di tipo Wire-and-Arc Additive Manufacturing, che supera la connessione di più elementi nella realizzazione di un unico elemento tubolare di tipo reticolare. L’innovazione si può estendere a una pluralità di forme (sezione di larghezza costante o variabile in altezza) e applicazioni a seconda della destinazione d’uso. Il palo reticolare garantisce prestazioni di resistenza confrontabili con il palo tradizionale, a fronte di un abbattimento del materiale impiegato (fino al 90% di risparmio di materiale), fornendo così anche un ridotto impatto ambientale.
IT102021000032411
vittoria laghi; giada gasparini; tomaso trombetti; michele palermo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/859300
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact