L'imprescindibile necessità di implementare politiche volte a contenere l'accertata violenza fisica, psicologica e sessuale degli uomini sul genere femminile s'interroga sull'utilità o meno dell'ulteriore criminalizzazione delle condotte maschili di violenza di genere e/o comunque di una maggiore efficienza della repressione penale delle stesse. L'Autore, pur condividendo la premessa, pone all'osservazione una critica puntuale dei rischi connessi nel ricorso alla risorsa penale, in quanto questa non produrrebbe una riduzione significativa del rischio di vittimizzazione delle donne, quanto un'accentuazione dei caratteri di selettività di classe del sistema penale.

Punire la violenza nelle relazioni di intimità. Appunti dal fronte penale

PAVARINI, MASSIMO
2009

Abstract

L'imprescindibile necessità di implementare politiche volte a contenere l'accertata violenza fisica, psicologica e sessuale degli uomini sul genere femminile s'interroga sull'utilità o meno dell'ulteriore criminalizzazione delle condotte maschili di violenza di genere e/o comunque di una maggiore efficienza della repressione penale delle stesse. L'Autore, pur condividendo la premessa, pone all'osservazione una critica puntuale dei rischi connessi nel ricorso alla risorsa penale, in quanto questa non produrrebbe una riduzione significativa del rischio di vittimizzazione delle donne, quanto un'accentuazione dei caratteri di selettività di classe del sistema penale.
Gli uomini che maltrattano le donne
209
218
M. Pavarini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/84933
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact