È grazie al progresso tecnologico che possiamo oggi studiare i numerosi programmi giunti fino a noi dall’epoca d’oro della radio, tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta, poiché il digitale ha sottratto tali registrazioni agli archivi, rendendole disponibili online. Nella consapevolezza che mappare queste storie, consegnate all’oralità in una fase epocale segnata anche dall’avvento del film sonoro, va ben oltre i confini di un breve intervento, questo contributo esamina alcuni casi significativi, contrapponendo lo sviluppo del medium radiofonico negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. I programmi a tema criminale e investigativo assumono infatti coloriture molto diverse sulle due sponde dell’Atlantico, in relazione alla diversa natura della rete di produzione e diffusione, caratterizzata da emittenti commerciali negli USA e dal servizio pubblico in UK. Al contempo, il panorama della radio di quegli anni è caratterizzato da ripetuti scambi – legati alla ‘migrazione’ di formati e autori – e da un’affinità di fondo, dovuta alle peculiarità di un mezzo il cui potenziale diegetico è affidato alla voce, alle musiche, agli effetti sonori.

Crimini per sole voci / Maurizio Ascari. - STAMPA. - (2021), pp. 63-82.

Crimini per sole voci

Maurizio Ascari
2021

Abstract

È grazie al progresso tecnologico che possiamo oggi studiare i numerosi programmi giunti fino a noi dall’epoca d’oro della radio, tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta, poiché il digitale ha sottratto tali registrazioni agli archivi, rendendole disponibili online. Nella consapevolezza che mappare queste storie, consegnate all’oralità in una fase epocale segnata anche dall’avvento del film sonoro, va ben oltre i confini di un breve intervento, questo contributo esamina alcuni casi significativi, contrapponendo lo sviluppo del medium radiofonico negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. I programmi a tema criminale e investigativo assumono infatti coloriture molto diverse sulle due sponde dell’Atlantico, in relazione alla diversa natura della rete di produzione e diffusione, caratterizzata da emittenti commerciali negli USA e dal servizio pubblico in UK. Al contempo, il panorama della radio di quegli anni è caratterizzato da ripetuti scambi – legati alla ‘migrazione’ di formati e autori – e da un’affinità di fondo, dovuta alle peculiarità di un mezzo il cui potenziale diegetico è affidato alla voce, alle musiche, agli effetti sonori.
2021
Quando il testimone è l’assistente vocale (e altri studi): colonne mute e sonore del noir
63
82
Crimini per sole voci / Maurizio Ascari. - STAMPA. - (2021), pp. 63-82.
Maurizio Ascari
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Quando+il+testimone+è+l'assistente+vocale-63-82.pdf

accesso riservato

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso riservato
Dimensione 550.05 kB
Formato Adobe PDF
550.05 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Contatta l'autore

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/841563
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact