Nel giugno 2016, il Regno Unito ha deciso di uscire – tramite un controverso referendum – dall’Unione Europea, di cui è stato sempre un partner riluttante. Pur non avendo scatenato un effetto domino su altri paesi euroscettici, la Brexit ha causato importanti tensioni all’interno del sistema politico britannico, che questo volume indaga. In particolare, si concentra sull’impatto della Brexit su tre dimensioni: le dinamiche elettorali ed il sistema partitico; il rapporto tra potere esecutivo e legislativo; e le relazioni politico-istituzionali tra l’amministrazione centrale e quelle regionali di Galles, Irlanda del Nord e Scozia. I capitoli empirici del volume si basano su una ricca analisi di fonti primarie come, ad esempio, dati elettorali, documenti parlamentari e governativi, sentenze della Corte Suprema, articoli, policy papers e report di istituti di ricerca e think tanks, e più di settanta interviste originali con alcuni dei più autorevoli osservatori della Brexit condotte tra il dicembre 2018 e l’ottobre 2019 tra Londra, Cardiff, Belfast e Edimburgo

Il Regno Unito alla prova della Brexit

GIANFRANCO BALDINI;
2021

Abstract

Nel giugno 2016, il Regno Unito ha deciso di uscire – tramite un controverso referendum – dall’Unione Europea, di cui è stato sempre un partner riluttante. Pur non avendo scatenato un effetto domino su altri paesi euroscettici, la Brexit ha causato importanti tensioni all’interno del sistema politico britannico, che questo volume indaga. In particolare, si concentra sull’impatto della Brexit su tre dimensioni: le dinamiche elettorali ed il sistema partitico; il rapporto tra potere esecutivo e legislativo; e le relazioni politico-istituzionali tra l’amministrazione centrale e quelle regionali di Galles, Irlanda del Nord e Scozia. I capitoli empirici del volume si basano su una ricca analisi di fonti primarie come, ad esempio, dati elettorali, documenti parlamentari e governativi, sentenze della Corte Suprema, articoli, policy papers e report di istituti di ricerca e think tanks, e più di settanta interviste originali con alcuni dei più autorevoli osservatori della Brexit condotte tra il dicembre 2018 e l’ottobre 2019 tra Londra, Cardiff, Belfast e Edimburgo
224
GIANFRANCO BALDINI; EDOARDO BRESSANELLI; EMANUELE MASSETTI
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/841054
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact