In questo contributo ci proponiamo di fare alcune riflessioni e valutazioni sul tema della partecipazione nelle Aree Interne italiane, partendo dal presupposto che queste, seppure notoriamente problematiche da molti punti di vista, siano dotate anche di risorse spesso sconosciute o “allo stato latente”. Nel primo paragrafo accenniamo all’individuazione di tali territori e dei loro principali problemi, nonché agli obbiettivi e agli strumenti che caratterizzano la Strategia Nazionale per le Aree Interne. Nel secondo paragrafo consideriamo più specificamente il tema della partecipazione in queste aree, riprendendo alcuni elementi del dibattitto sociologico e presentando uno strumento recentemente attivato per favorirla: la Carta della Partecipazione. Nella terza parte analizziamo due territori specifici: l’Appennino Bolognese, con il caso di Marzabotto, e la Comunità Montana del Velino nell’Appennino Reatino, con il caso di Borbona. Per entrambi consideriamo alcuni ambiti della partecipazione locale: il rapporto tra cittadini e istituzioni, lo sviluppo del tessuto associativo, il coinvolgimento della cittadinanza in alcuni eventi.

Partecipare nelle Aree Interne: problemi strutturali e soluzioni locali. Considerazioni dal caso bolognese e da quello reatino / Tommaso Rimondi; Gabriele Manella. - ELETTRONICO. - (2021), pp. 76-92.

Partecipare nelle Aree Interne: problemi strutturali e soluzioni locali. Considerazioni dal caso bolognese e da quello reatino

Tommaso Rimondi;Gabriele Manella
2021

Abstract

In questo contributo ci proponiamo di fare alcune riflessioni e valutazioni sul tema della partecipazione nelle Aree Interne italiane, partendo dal presupposto che queste, seppure notoriamente problematiche da molti punti di vista, siano dotate anche di risorse spesso sconosciute o “allo stato latente”. Nel primo paragrafo accenniamo all’individuazione di tali territori e dei loro principali problemi, nonché agli obbiettivi e agli strumenti che caratterizzano la Strategia Nazionale per le Aree Interne. Nel secondo paragrafo consideriamo più specificamente il tema della partecipazione in queste aree, riprendendo alcuni elementi del dibattitto sociologico e presentando uno strumento recentemente attivato per favorirla: la Carta della Partecipazione. Nella terza parte analizziamo due territori specifici: l’Appennino Bolognese, con il caso di Marzabotto, e la Comunità Montana del Velino nell’Appennino Reatino, con il caso di Borbona. Per entrambi consideriamo alcuni ambiti della partecipazione locale: il rapporto tra cittadini e istituzioni, lo sviluppo del tessuto associativo, il coinvolgimento della cittadinanza in alcuni eventi.
2021
Territorialità e partecipazione civica. Teoria e casi
76
92
Partecipare nelle Aree Interne: problemi strutturali e soluzioni locali. Considerazioni dal caso bolognese e da quello reatino / Tommaso Rimondi; Gabriele Manella. - ELETTRONICO. - (2021), pp. 76-92.
Tommaso Rimondi; Gabriele Manella
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tommaso Rimondi, Gabriele Manella, Partecipare nelle Aree Interne: problemi strutturali e soluzioni locali.pdf

accesso riservato

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso riservato
Dimensione 1.21 MB
Formato Adobe PDF
1.21 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Contatta l'autore

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/837864
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact