La missione etnolinguistica nella Valle dello Yaghnob (Repubblica del Tagikistan), diretta dal Prof. Antonio C. D. Panaino, ha effettuato la sua terza spedizione nei mesi di luglio ed agosto 2009. La squadra coinvolta si componeva, compreso il Direttore, di 18 unità (2 di nazionalità non italiana [un francese, un bulgaro, inquadrato però presso la SOAS]). La missione si è articolata su 5 ambiti principali di ricerca: 1) studio etnolinguistico dello Yaghnobi e analisi etno-religiosa della vita tradizionale di questa popolazione dopo la sua deportazione avvenuta negli anni ’70. 2) indagine sul patrimonio archeologico sogdiano presente nel suo territorio. 3) studio epigrafico ed ideografico delle incisioni rupestri presenti nella Valle dello Yaghnob. 4) studio idrogeologico dello Yaghnob e dei suoi principali affluenti con analisi chimica della potabilità. 5) determinazione della presenza/assenza di un isolato genetico corrispondente all'isolato linguistico. Alla Missione si è affiancata un’azione di carattere umanitario (già intrapresa con altre risorse a partire dal 2007) a sostegno della popolazione locale che vive in condizioni drammatiche dal punto di vista economico-sanitario.

Terza Missione Etnolinguistica ed Archeologica nella Valle dello Yaghnob (Repubblica del Tagikistan), luglio-agosto 2009

PANAINO, ANTONIO CLEMENTE DOMENICO
2009

Abstract

La missione etnolinguistica nella Valle dello Yaghnob (Repubblica del Tagikistan), diretta dal Prof. Antonio C. D. Panaino, ha effettuato la sua terza spedizione nei mesi di luglio ed agosto 2009. La squadra coinvolta si componeva, compreso il Direttore, di 18 unità (2 di nazionalità non italiana [un francese, un bulgaro, inquadrato però presso la SOAS]). La missione si è articolata su 5 ambiti principali di ricerca: 1) studio etnolinguistico dello Yaghnobi e analisi etno-religiosa della vita tradizionale di questa popolazione dopo la sua deportazione avvenuta negli anni ’70. 2) indagine sul patrimonio archeologico sogdiano presente nel suo territorio. 3) studio epigrafico ed ideografico delle incisioni rupestri presenti nella Valle dello Yaghnob. 4) studio idrogeologico dello Yaghnob e dei suoi principali affluenti con analisi chimica della potabilità. 5) determinazione della presenza/assenza di un isolato genetico corrispondente all'isolato linguistico. Alla Missione si è affiancata un’azione di carattere umanitario (già intrapresa con altre risorse a partire dal 2007) a sostegno della popolazione locale che vive in condizioni drammatiche dal punto di vista economico-sanitario.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/83739
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact