Il saggio intende evidenziare come la storia costituzionale abbia contribuito non tanto a modificare, quanto piuttosto ad arricchire e ad ampliare il campo di ricerca della storia delle dottrine politiche. Il saggio sottolinea come la storia costituzionale si sia dapprima dispiegata come critica all' applicazione al passato di espressioni concettuali della vita costituzionale legate al presente e si sia successivamente proposta come critica alla storia delle idee, e alla tendenza a presentarle quali concezioni costanti in grado di esprimersi in forme storiche diverse, senza modificare il loro nucleo. Il testo analizza l'attuale dibattito sul fondamentale lessico storico dei concetti socio-politici Geschichtliche Grundbegriffe, ideato e curato da Otto Brunner, Werner Conze e Reinhart Kosellek e si sofferma sulle tesi di autori (come ad es. Christian Geulen) che ritengono che molti dei contenuti semantici che erano significativi nella Sattelzeit, rappresentata dalla metà del sec. XVIII, richiedano ora una traduzione, in quanto la loro origine non giunge più fino al nostro presente. Nella seconda parte del saggio viene indagato, nella prospettiva della storia costituzionale, il dibattito che si svolse nella repubblica di Weimar nell'ambito della dottrina dello Stato per mostrarne tutta l'attualità.

Storia costituzionale e storia delle dottrine politiche

Gustavo Gozzi
2021

Abstract

Il saggio intende evidenziare come la storia costituzionale abbia contribuito non tanto a modificare, quanto piuttosto ad arricchire e ad ampliare il campo di ricerca della storia delle dottrine politiche. Il saggio sottolinea come la storia costituzionale si sia dapprima dispiegata come critica all' applicazione al passato di espressioni concettuali della vita costituzionale legate al presente e si sia successivamente proposta come critica alla storia delle idee, e alla tendenza a presentarle quali concezioni costanti in grado di esprimersi in forme storiche diverse, senza modificare il loro nucleo. Il testo analizza l'attuale dibattito sul fondamentale lessico storico dei concetti socio-politici Geschichtliche Grundbegriffe, ideato e curato da Otto Brunner, Werner Conze e Reinhart Kosellek e si sofferma sulle tesi di autori (come ad es. Christian Geulen) che ritengono che molti dei contenuti semantici che erano significativi nella Sattelzeit, rappresentata dalla metà del sec. XVIII, richiedano ora una traduzione, in quanto la loro origine non giunge più fino al nostro presente. Nella seconda parte del saggio viene indagato, nella prospettiva della storia costituzionale, il dibattito che si svolse nella repubblica di Weimar nell'ambito della dottrina dello Stato per mostrarne tutta l'attualità.
Quaderni di Scienza & Politica
345
358
Gustavo Gozzi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/834427
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact