La cimetidina è correntemente utilizzata in farmacologia per il trattamento delle ulcere gastriche in quanto agisce come antagonista dei recettori H2, riducendo la secrezione acida, indotta principalmente dall'istamina. Dal punto di vista chimico, l'elevata flessibilità strutturale e la presenza di gruppi funzionali di diversa natura, rende lo studio delle proprietà elettroniche della cimetidina particolarmente interessante ed utile. In questo lavoro, si intende affrontare una indagine combinata teorico-sperimentale delle proprietà strutturali ed elettroniche di questa molecola. Lo studio degli stati elettronici eccitati di singoletto ed il conseguente calcolo degli spettri di assorbimento è stato svolto sia in vuoto, sia in solvente. L'effetto solvatocromico risulta di cruciale importanza e di primario interesse, visto che tale molecola si trova naturalmente in ambiente biologico. Gli spettri di assorbimento sperimentali UV-Vis sono stati interpretati e confrontati con calcoli quantomeccanici semi-empirici ed ab initio, al fine di comprendere la natura degli stati eccitati e per valutare gli effetti del solvente sulle proprietà elettroniche della cimetidina

Studio teorico e sperimentale degli stati elettronici della cimetidina.

DI FOGGIA, MICHELE;BONORA, SERGIO
2009

Abstract

La cimetidina è correntemente utilizzata in farmacologia per il trattamento delle ulcere gastriche in quanto agisce come antagonista dei recettori H2, riducendo la secrezione acida, indotta principalmente dall'istamina. Dal punto di vista chimico, l'elevata flessibilità strutturale e la presenza di gruppi funzionali di diversa natura, rende lo studio delle proprietà elettroniche della cimetidina particolarmente interessante ed utile. In questo lavoro, si intende affrontare una indagine combinata teorico-sperimentale delle proprietà strutturali ed elettroniche di questa molecola. Lo studio degli stati elettronici eccitati di singoletto ed il conseguente calcolo degli spettri di assorbimento è stato svolto sia in vuoto, sia in solvente. L'effetto solvatocromico risulta di cruciale importanza e di primario interesse, visto che tale molecola si trova naturalmente in ambiente biologico. Gli spettri di assorbimento sperimentali UV-Vis sono stati interpretati e confrontati con calcoli quantomeccanici semi-empirici ed ab initio, al fine di comprendere la natura degli stati eccitati e per valutare gli effetti del solvente sulle proprietà elettroniche della cimetidina
2009
9° SAYCS - Sigma Aldrich Young Chemists Symposium
FC4
FC4
E. Benassi; M. Di Foggia; M. Iafisco; A. Torreggiani; S. Bonora
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/83039
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact