Il patrimonio culturale e naturale, materiale e immateriale, espresso dall’Italia fa del nostro Paese una “superpotenza di cultura e di bellezza”, come molto efficacemente sottolineato da Massimo Riccardo, Ambasciatore della Repubblica italiana presso l’UNESCO. Tale, sconfinato, giacimento di bellezza, sapere e tradizione, richiede di essere conosciuto, tutelato, e valorizzato. Nella prospettiva di questa esigenza, il presente Volume, nato da una ricerca promossa dal Dipartimento di scienze giuridiche dell’Ateneo di Bologna, offre un’analisi sul contributo del diritto internazionale alla formazione della nozione di patrimonio dell’umanità, alla luce, in particolare, del sistema UNESCO, nell’ambito del quale detta nozione ha potuto e continua a svilupparsi. Il Volume è arricchito dalla presentazione dei tesori delle sedi di Giurisprudenza dell’Alma Mater, Bologna e Ravenna: un omaggio ai meravigliosi mosaici di Ravenna, già dichiarati patrimonio UNESCO; e alla magia dei portici di Bologna, per i quali si auspica l’esito pienamente positivo del prestigioso processo di candidatura a patrimonio dell’umanità.

Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale mondiale nel diritto internazionale

E. Baroncini
2021

Abstract

Il patrimonio culturale e naturale, materiale e immateriale, espresso dall’Italia fa del nostro Paese una “superpotenza di cultura e di bellezza”, come molto efficacemente sottolineato da Massimo Riccardo, Ambasciatore della Repubblica italiana presso l’UNESCO. Tale, sconfinato, giacimento di bellezza, sapere e tradizione, richiede di essere conosciuto, tutelato, e valorizzato. Nella prospettiva di questa esigenza, il presente Volume, nato da una ricerca promossa dal Dipartimento di scienze giuridiche dell’Ateneo di Bologna, offre un’analisi sul contributo del diritto internazionale alla formazione della nozione di patrimonio dell’umanità, alla luce, in particolare, del sistema UNESCO, nell’ambito del quale detta nozione ha potuto e continua a svilupparsi. Il Volume è arricchito dalla presentazione dei tesori delle sedi di Giurisprudenza dell’Alma Mater, Bologna e Ravenna: un omaggio ai meravigliosi mosaici di Ravenna, già dichiarati patrimonio UNESCO; e alla magia dei portici di Bologna, per i quali si auspica l’esito pienamente positivo del prestigioso processo di candidatura a patrimonio dell’umanità.
590
9788869237492
E. Baroncini
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
d-1-749-baroncini-tutela-e-valorizzazione-1_compressed-compresso-min_compressed (1).pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo (CCBYNCSA)
Dimensione 9.53 MB
Formato Adobe PDF
9.53 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/820379
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact