Il saggio si confronta con il dibattito attorno alla cosiddetta "Social reproduction theory" segnalando la necessità di estendere il concetto di riproduzione considerando, accanto all'insieme di attività che rientrano nella specie del lavoro riproduttivo - la sua dimensione societaria, e dunque la riproduzione dell'insieme dei rapporti sociali esistenti. Sotto questa prospettiva, il dominio maschile diventa un fondamentale "ingranaggio operativo" del rapporto sociale di capitale. Le innovazioni tecniche - in particolare, le "app" per organizzare e reclutare il lavoro domestico e di cura - sono quindi analizzate in un contesto segnato dalla mobilità transnazionale e considerate come l'espressione di una specifica tecnologia societaria, parte integrante del processo di produzione e riproduzione del sistema sociale capitalistico. La prospettiva femminista adottata nel saggio permette di evidenziare un movimento di 'evoluzione'' del capitale interno al suo processo di riproduzione, le cui innovazioni confermano continuamente le condizioni fondamentali - i rapporti di dominio - che determinano il suo sviluppo.

Riproduzione sociale e tecnologie del dominio: capitale, dominio maschile, mobilità

Rudan
2021

Abstract

Il saggio si confronta con il dibattito attorno alla cosiddetta "Social reproduction theory" segnalando la necessità di estendere il concetto di riproduzione considerando, accanto all'insieme di attività che rientrano nella specie del lavoro riproduttivo - la sua dimensione societaria, e dunque la riproduzione dell'insieme dei rapporti sociali esistenti. Sotto questa prospettiva, il dominio maschile diventa un fondamentale "ingranaggio operativo" del rapporto sociale di capitale. Le innovazioni tecniche - in particolare, le "app" per organizzare e reclutare il lavoro domestico e di cura - sono quindi analizzate in un contesto segnato dalla mobilità transnazionale e considerate come l'espressione di una specifica tecnologia societaria, parte integrante del processo di produzione e riproduzione del sistema sociale capitalistico. La prospettiva femminista adottata nel saggio permette di evidenziare un movimento di 'evoluzione'' del capitale interno al suo processo di riproduzione, le cui innovazioni confermano continuamente le condizioni fondamentali - i rapporti di dominio - che determinano il suo sviluppo.
Capitalismo 4.0
75
91
Paola Rudan
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/819854
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact