A noi sembra, complessivamente, che il viaggio celeste sia una forma religiosa molto densa e molto rielaborata in tutto il mondo antico medio-orientale, greco e romano. Non stupisce perciò di trovarlo anche all’interno di diversi gruppi giudaici e successivamente nei diversi tipi di tendenze e comunità protocristiane, tra cui anche in Paolo. Questa forma di esperienza e pratica religiosa va posta accanto ad altre estremamente diffuse, come la preghiera o il sacrificio, nessuna delle quali è caratteristica esclusiva di una sola religione o gruppo religioso. Questa pratica fa parte dell’insieme degli atti religiosi di cui uomini e donne del mondo antico disponevano per raggiungere gli scopi religiosi che si proponevano. In ogni cultura, in ogni religione e in ogni gruppo questa pratica ha assunto (come del resto è capitato anche per la preghiera o il sacrificio) contenuti, forme, funzioni e scopi differenti.

Il viaggio celeste in Paolo. Tradizione di un genere letterario giudaico apocalittico o prassi culturale in contesto ellenistico-romano?

PESCE, MAURO;DESTRO, ADRIANA
2009

Abstract

A noi sembra, complessivamente, che il viaggio celeste sia una forma religiosa molto densa e molto rielaborata in tutto il mondo antico medio-orientale, greco e romano. Non stupisce perciò di trovarlo anche all’interno di diversi gruppi giudaici e successivamente nei diversi tipi di tendenze e comunità protocristiane, tra cui anche in Paolo. Questa forma di esperienza e pratica religiosa va posta accanto ad altre estremamente diffuse, come la preghiera o il sacrificio, nessuna delle quali è caratteristica esclusiva di una sola religione o gruppo religioso. Questa pratica fa parte dell’insieme degli atti religiosi di cui uomini e donne del mondo antico disponevano per raggiungere gli scopi religiosi che si proponevano. In ogni cultura, in ogni religione e in ogni gruppo questa pratica ha assunto (come del resto è capitato anche per la preghiera o il sacrificio) contenuti, forme, funzioni e scopi differenti.
Paolo di Tarso. Archeologia. Storia. Ricezione. Vol. I
401
435
M.Pesce; A.Destro
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/81777
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact