ALBERTA PELLACANI. Declinazioni molteplici femminili