La storia dell’insediamento monastico vallombrosano di Passignano (Tavarnelle Val di Pesa, Firenze) è stata al centro di un dibattito grazie a studiosi del calibro di Plesner, Conti, Wickham. Inserendosi nella scia di questa tradizione e appoggiandosi all’enorme archivio documentario dell’ente, i contributi raccolti nel primo volume – dedicato alle vicende del monastero fino alla metà del XIV secolo – costituiscono una risposta ad alcuni degli interrogativi posti dalle più recenti riflessioni storiografiche della medievistica.

Passignano in Val di Pesa. Un monastero e la sua storia, I, Una signoria sulle anime, sugli uomini, sulle comunità (dalle origini al sec. XIV)

PIRILLO, PAOLO
2009

Abstract

La storia dell’insediamento monastico vallombrosano di Passignano (Tavarnelle Val di Pesa, Firenze) è stata al centro di un dibattito grazie a studiosi del calibro di Plesner, Conti, Wickham. Inserendosi nella scia di questa tradizione e appoggiandosi all’enorme archivio documentario dell’ente, i contributi raccolti nel primo volume – dedicato alle vicende del monastero fino alla metà del XIV secolo – costituiscono una risposta ad alcuni degli interrogativi posti dalle più recenti riflessioni storiografiche della medievistica.
324
978 88 222 5902 8
P. Pirillo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/81049
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact