Si tratta del commento giurisprudenziale aggiornato e completamente rivisitato delle ultime e più importanti decisioni in materia di opposizioni esecutive. L'ampiezza del commento rifllette la mole del materiale da analizzare e sistemare. La difficoltà del lavoro effettuato consiste da un lato, nella individuazione di una consecutio logica non sempre evidente nelle pronunce giurispudenziali e, dall'altro lato, nell'evidenziare le discrasie e le ripetizioni che caratterizzano tale materia. Il forte impatto pratico e teorico delle opposizioni esecutive si rende evidente da ormai oltre un decennio a causa delle crisi economiche che si sono succedute a partire dal 2008. Tale situazione socio-economica ha creato un contenzioso in materia esecutiva di rara ampiezza e complessità, che spesso necessita di essere sottoposta più volte al vaglio della Suprema Corte, sia a séguito di contrasti e difficoltà di applicazione, sia perchè un numero elevato di decisioni in materia esecutiva è impugnabile solo mediante ricorso per Cassazione. Si evidenzia che tale sistemazione è funzionale non solo ai fini dell'esame di avvocato, ma anche all'interprete professionale ed accademico nella ricorstruzione dell'evoluzione della giurisprudenza.

Commento giurisprudenziale degli artt. 615-622 bis c.p.c.

maria giulia canella
2020

Abstract

Si tratta del commento giurisprudenziale aggiornato e completamente rivisitato delle ultime e più importanti decisioni in materia di opposizioni esecutive. L'ampiezza del commento rifllette la mole del materiale da analizzare e sistemare. La difficoltà del lavoro effettuato consiste da un lato, nella individuazione di una consecutio logica non sempre evidente nelle pronunce giurispudenziali e, dall'altro lato, nell'evidenziare le discrasie e le ripetizioni che caratterizzano tale materia. Il forte impatto pratico e teorico delle opposizioni esecutive si rende evidente da ormai oltre un decennio a causa delle crisi economiche che si sono succedute a partire dal 2008. Tale situazione socio-economica ha creato un contenzioso in materia esecutiva di rara ampiezza e complessità, che spesso necessita di essere sottoposta più volte al vaglio della Suprema Corte, sia a séguito di contrasti e difficoltà di applicazione, sia perchè un numero elevato di decisioni in materia esecutiva è impugnabile solo mediante ricorso per Cassazione. Si evidenzia che tale sistemazione è funzionale non solo ai fini dell'esame di avvocato, ma anche all'interprete professionale ed accademico nella ricorstruzione dell'evoluzione della giurisprudenza.
Commentario breve al codice di procedura civile. Complemento giurisprudenziale
2902
2999
maria giulia canella
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/809705
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact