Il saggio descrive la rilevanza del tempo nei contratti internazionali, tanto sotto il profilo sostanziale che quello di risoluzione di controversie, in particolare mediante arbitrato. Nella disamina si evidenzia come il fattore temporale, tradizionalmente ricondotto nei sistemi nazionali a esigenza di certezza del diritto, viceversa nel campo dei contratti internazionali sia correlato alla autonomia delle parti ed assuma quindi connotati di relatività a seconda del contesto considerato: a riprova di ciò vengono prese in esame alcune disposizioni significative sia della CISG che dei principali regolamenti arbitrali internazionali.

Il tempo nei contratti internazionali: relatività e autonomia

Laura Maria Franciosi
2020

Abstract

Il saggio descrive la rilevanza del tempo nei contratti internazionali, tanto sotto il profilo sostanziale che quello di risoluzione di controversie, in particolare mediante arbitrato. Nella disamina si evidenzia come il fattore temporale, tradizionalmente ricondotto nei sistemi nazionali a esigenza di certezza del diritto, viceversa nel campo dei contratti internazionali sia correlato alla autonomia delle parti ed assuma quindi connotati di relatività a seconda del contesto considerato: a riprova di ciò vengono prese in esame alcune disposizioni significative sia della CISG che dei principali regolamenti arbitrali internazionali.
2020
Il tempo nel diritto, il diritto nel tempo
343
362
Laura Maria Franciosi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/805616
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact