Il "cattolicesimo democratico" nella ricostruzione dell'Italia postbellica