La straordinaria vicenda compositiva di Senilità è qui ripercorsa in tutti i suoi snodi. Il duplice approdo, da un lato alla prima edizione d’autore (1898), la sola unicamente sveviana, e dall’altro alla forma definitiva del romanzo – vale a dire quella che ne costituisce la fase conclusiva (1927) –, passando attraverso ciascuna delle fasi intermedie, produce una visione d’insieme del processo compositivo che consente ogni possibile lettura critica.

Un romanzo fra due secoli: Senilità di Italo Svevo

Francesca Florimbii
2021

Abstract

La straordinaria vicenda compositiva di Senilità è qui ripercorsa in tutti i suoi snodi. Il duplice approdo, da un lato alla prima edizione d’autore (1898), la sola unicamente sveviana, e dall’altro alla forma definitiva del romanzo – vale a dire quella che ne costituisce la fase conclusiva (1927) –, passando attraverso ciascuna delle fasi intermedie, produce una visione d’insieme del processo compositivo che consente ogni possibile lettura critica.
2021
Filologia italiana: seconda edizione
276
284
Francesca Florimbii
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Svevo.pdf

accesso riservato

Descrizione: Capitolo di libro
Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso riservato
Dimensione 4.97 MB
Formato Adobe PDF
4.97 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Contatta l'autore

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/799805
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact