Le vicende di un carmelitano scalzo, missionario in India nel '600, che fu medico e autore di centinaia di disegni di piante (qui per la prima individuati e illustrati), poi utilizzati nelle opere di alcuni illustri naturalisti europei

Lavorare per i libri degli altri. Padre Matteo di S. Giuseppe medico, botanico e disegnatore di piante, «qui nomine suo nihil edidit»

OLMI, GIUSEPPE
2009

Abstract

Le vicende di un carmelitano scalzo, missionario in India nel '600, che fu medico e autore di centinaia di disegni di piante (qui per la prima individuati e illustrati), poi utilizzati nelle opere di alcuni illustri naturalisti europei
2009
Belle le contrade della memoria. Studi su documenti e libri in onore di Maria Gioia Tavoni
53
79
OLMI G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/79918
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact