Lo studio si concentra su un territorio costiero, a confine fra Marche e Romagna, di notevole grande valenza strategica, un luogo 'segnato' fin da età remote da alcuni elementi portanti che ne hanno determinato nel corso del tempo l'originalità. Il mare Adriatico che marca il confine a nord e la via Flaminia che attraversa il fondo valle, risultano i capisaldi delle più antiche colonizzazioni tradite nella successione del tempo dalla prevalente continuità colturale della vite, soprattutto nei fondi agrari "Fonte, Antoco, Crocevecchia" ora finalmente ubicati, di cui si accerta in varie epoche (secc. XVII-XIX) il rilevante interesse archeologico. I caratteri originali vanno ricercati nella particolare configurazione del luogo. La geografia disegna la storia della comunità, tipicamente mediterranea, costituita com'è da contadini dedito soprattutto alla coltivazione della vite, impegnati stagionalmente anche nelle pratiche di pesca costiera ad integrazione delle attività rurali, ma che trovano nel mare soprattutto il canale di comunicazione atto ad intessere e mantenere una fitta rete di traffici che permette di costruire nel corso del tempo l'identità del territorio e di una società per certi versi cosmopolita. Sulla scorta della documentazione archivistica, soprattutto le carte notarili, è possibile seguire le dinamiche del popolamento, la costruzione del paesaggio agrario, l'esoandersi degli appoderamenti con una classificazione dei fondi rurali ispirati dalle emergenze del paesaggio e dalle tracce culturali marcate nel territorio dalla colonizzazione dell'età antica e dal quadro politico medievale.

M.L. De Nicolò (2009). Le Gabicce. Insediamenti, agricoltura, caccia, pesca. Secoli XV-XVIII. VILLA VERUCCHIO (RN) : Editrice La Pieve.

Le Gabicce. Insediamenti, agricoltura, caccia, pesca. Secoli XV-XVIII

DE NICOLO', MARIA LUCIA
2009

Abstract

Lo studio si concentra su un territorio costiero, a confine fra Marche e Romagna, di notevole grande valenza strategica, un luogo 'segnato' fin da età remote da alcuni elementi portanti che ne hanno determinato nel corso del tempo l'originalità. Il mare Adriatico che marca il confine a nord e la via Flaminia che attraversa il fondo valle, risultano i capisaldi delle più antiche colonizzazioni tradite nella successione del tempo dalla prevalente continuità colturale della vite, soprattutto nei fondi agrari "Fonte, Antoco, Crocevecchia" ora finalmente ubicati, di cui si accerta in varie epoche (secc. XVII-XIX) il rilevante interesse archeologico. I caratteri originali vanno ricercati nella particolare configurazione del luogo. La geografia disegna la storia della comunità, tipicamente mediterranea, costituita com'è da contadini dedito soprattutto alla coltivazione della vite, impegnati stagionalmente anche nelle pratiche di pesca costiera ad integrazione delle attività rurali, ma che trovano nel mare soprattutto il canale di comunicazione atto ad intessere e mantenere una fitta rete di traffici che permette di costruire nel corso del tempo l'identità del territorio e di una società per certi versi cosmopolita. Sulla scorta della documentazione archivistica, soprattutto le carte notarili, è possibile seguire le dinamiche del popolamento, la costruzione del paesaggio agrario, l'esoandersi degli appoderamenti con una classificazione dei fondi rurali ispirati dalle emergenze del paesaggio e dalle tracce culturali marcate nel territorio dalla colonizzazione dell'età antica e dal quadro politico medievale.
2009
216
978889O387616
M.L. De Nicolò (2009). Le Gabicce. Insediamenti, agricoltura, caccia, pesca. Secoli XV-XVIII. VILLA VERUCCHIO (RN) : Editrice La Pieve.
M.L. De Nicolò
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/79815
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact