Finzione e verità: spazi equivoci e luoghi decorativi.