Il capitolo esamina le proposte elaborate nell'immediato dopoguerra per introdurre in Italia una copertura sanitaria universalistica e "comprensiva" secondo i principi e gli obiettivi elaborati dal Rapporto Beveridge in Gran Bretagna che portarono poi all'istituzione del NHS britannico nel 1948. L'analisi si concentra in particolare sui motivi del fallimento della proposta eleborata nel 1944 da Augusto Giovanardi e delle mozioni elaborate dalla Commissione D'Aragona nel 1948, anche alla luce del dibattito in Assemblea Costituente di quello che sarebbe diventato l'articolo 32 della Costituzione.

La non-nascita del SSN: occasioni perdute o strade non prese? Continuità e censure nelle politiche sanitarie e nella legislazione sociale del dopoguerra in Italia.

TARONI, FRANCESCO
2009

Abstract

Il capitolo esamina le proposte elaborate nell'immediato dopoguerra per introdurre in Italia una copertura sanitaria universalistica e "comprensiva" secondo i principi e gli obiettivi elaborati dal Rapporto Beveridge in Gran Bretagna che portarono poi all'istituzione del NHS britannico nel 1948. L'analisi si concentra in particolare sui motivi del fallimento della proposta eleborata nel 1944 da Augusto Giovanardi e delle mozioni elaborate dalla Commissione D'Aragona nel 1948, anche alla luce del dibattito in Assemblea Costituente di quello che sarebbe diventato l'articolo 32 della Costituzione.
Trent'anni di Servizio sanitario nazionale
377
424
Taroni F.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/78282
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact