Durante le campagne di scavo presso il castello di Monte Lucio, nel comune di Quattro Castella (RE) si sono rinvenuti oltre 700 frammenti di ceramica comune priva di rivestimento databile ad epoca medievale (XIII-XIV secolo): il contributo ne propone una analisi cronotipologica.

La ceramica priva di rivestimento

Mattia Francesco Antonio Cantatore
2020

Abstract

Durante le campagne di scavo presso il castello di Monte Lucio, nel comune di Quattro Castella (RE) si sono rinvenuti oltre 700 frammenti di ceramica comune priva di rivestimento databile ad epoca medievale (XIII-XIV secolo): il contributo ne propone una analisi cronotipologica.
Il castello di Monte Lucio. La chiesa e la necropoli
175
212
Mattia Francesco Antonio Cantatore
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/782380
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact