Saggio sul configurarsi e il trasformarsi del tema del "corpo" nella poesia italiana del Novecento. Il saggio sceglie alcuni campioni d'analisi da d'Annunzio ai nostri giorni, su cui si può verificare di volta in volta il rapporto con un clima e una stagione letteraria, con scelte di estetica, con strutture linguistiche e metriche in evoluzione. Il saggio contiene caratteri di originalità per l'ìmpostazione che coniuga riflessioni di filosofia, di estetica e di letteratura.

Corpo e poesia nel Novecento italiano

LORENZINI, NIVA
2009

Abstract

Saggio sul configurarsi e il trasformarsi del tema del "corpo" nella poesia italiana del Novecento. Il saggio sceglie alcuni campioni d'analisi da d'Annunzio ai nostri giorni, su cui si può verificare di volta in volta il rapporto con un clima e una stagione letteraria, con scelte di estetica, con strutture linguistiche e metriche in evoluzione. Il saggio contiene caratteri di originalità per l'ìmpostazione che coniuga riflessioni di filosofia, di estetica e di letteratura.
137
8861591108
9788861591103
N. Lorenzini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/78182
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact