Marzo 2020. Il sentimento della perdita e la proiezione nel futuro nelle parole di alunne/i di scuola secondaria di primo grado di Bologna. “…e adesso scrivo le mie memorie su questo quadernino prima che la vita me lo possa negare”