Muovendo dalle riflessioni di Carlo Vivaldi-Forti sulle conseguenze del previsto crollo del modello sociale consumistico-assistenziale vigente, ci si sofferma sugli aspetti istituzionali collegati ai cambiamenti da quello derivati, soprattutto riguardo alla rappresentanza politica . Si prevede un cambiamento sostanziale nei criteri di formazione del Senato , a rappresentanza di categorie socio-economiche e sulla base di criteri teritoriali: si può parlare pertanto di "federalismo partecipativo". Infine, si procede ad un paragone tra la posizione di Vivaldi-Forti e quella dell'attuale ministro delle Finanze Giulio Tremonti, espressa nella sua ultima opera "La paura e la Speranza", fra cui si rilevano notevoli convergenze ed affinità.

L'affacciarsi di un nuovo pensiero sociale :analogie tra i saggi di Giulio Tremonti e di Carlo Vivaldi-Forti

RUDATIS, STEFANIA
2009

Abstract

Muovendo dalle riflessioni di Carlo Vivaldi-Forti sulle conseguenze del previsto crollo del modello sociale consumistico-assistenziale vigente, ci si sofferma sugli aspetti istituzionali collegati ai cambiamenti da quello derivati, soprattutto riguardo alla rappresentanza politica . Si prevede un cambiamento sostanziale nei criteri di formazione del Senato , a rappresentanza di categorie socio-economiche e sulla base di criteri teritoriali: si può parlare pertanto di "federalismo partecipativo". Infine, si procede ad un paragone tra la posizione di Vivaldi-Forti e quella dell'attuale ministro delle Finanze Giulio Tremonti, espressa nella sua ultima opera "La paura e la Speranza", fra cui si rilevano notevoli convergenze ed affinità.
Il crollo del modello consumistico assistenziale . Dalla società individualistica alla comunità solidale.
11
16
S. Rudatis
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/76792
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact