Dallo spaesamento al racconto, uno straniamento per interrogarsi