L’intento di queste pagine è quello di mettere in evidenza il profilo biografico e la portata innovativa dell’impegno di GianPaolo Meucci, Presidente del Tribunale di Firenze tra il 1966 e il 1986, considerato il padre fondatore del diritto minorile in Italia, con particolare riferimento agli anni della sua formazione e alle personalità di spicco con cui entrò in contatto (Don Giulio Facibeni, Don Milani, Giorgio la Pira, ecc.).

Gian Paolo Meucci e la nuova cultura del diritto minorile a Firenze negli anni precedenti il Sessantotto

Rossella Raimondo
2020

Abstract

L’intento di queste pagine è quello di mettere in evidenza il profilo biografico e la portata innovativa dell’impegno di GianPaolo Meucci, Presidente del Tribunale di Firenze tra il 1966 e il 1986, considerato il padre fondatore del diritto minorile in Italia, con particolare riferimento agli anni della sua formazione e alle personalità di spicco con cui entrò in contatto (Don Giulio Facibeni, Don Milani, Giorgio la Pira, ecc.).
Autorità in crisi. Scuola, famiglia, società prima e dopo il ’68
509
514
Rossella Raimondo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/761972
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact