Il contributo analizza l’identità personale: un diritto della personalità dal volto poliedrico che racchiude in sé la storia di ogni soggetto. In una prima accezione l’identità personale è da intendersi come diritto al nome, in una diversa accezione soggettiva è il modo d’essere di ciascun individuo, espressione che racchiude in sé le molteplici caratteristiche della persona così come liberamente si rappresenta nel contesto sociale con il suo bagaglio di valori. Lo studio presenta quindi un esame dell’identità collegata allo status familiae, dell’identità di genere e dell’identità digitale nell’ottica dei profili costituzionali e della tutela giurisdizionale.

L'identità personale: un diritto dal volto poliedrico

Maura Tampieri
2020

Abstract

Il contributo analizza l’identità personale: un diritto della personalità dal volto poliedrico che racchiude in sé la storia di ogni soggetto. In una prima accezione l’identità personale è da intendersi come diritto al nome, in una diversa accezione soggettiva è il modo d’essere di ciascun individuo, espressione che racchiude in sé le molteplici caratteristiche della persona così come liberamente si rappresenta nel contesto sociale con il suo bagaglio di valori. Lo studio presenta quindi un esame dell’identità collegata allo status familiae, dell’identità di genere e dell’identità digitale nell’ottica dei profili costituzionali e della tutela giurisdizionale.
Il soggetto di diritto. Storia ed evoluzione di un concetto nel diritto privato
223
235
Maura Tampieri
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/753480
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact