Francia. Le molte risorse del primo ministro