Nella comunicazione si valuta l'efficacia della compliance a medio e lungo termine dell'autotrattamento secondo la proposta elaborata da Robin McKenzie per la prevenzione delle lombosciatalgie. I risultati dimostrano una significatività nella prevenzione delle recidive e nella riduzione del dolore presente nel corso delle riacutizzazioni.

“Metodo McKenzie e Compliance del Paziente: quale efficacia a lungo termine?”

VANTI, CARLA;PILLASTRINI, PAOLO
2005

Abstract

Nella comunicazione si valuta l'efficacia della compliance a medio e lungo termine dell'autotrattamento secondo la proposta elaborata da Robin McKenzie per la prevenzione delle lombosciatalgie. I risultati dimostrano una significatività nella prevenzione delle recidive e nella riduzione del dolore presente nel corso delle riacutizzazioni.
“The Spine”
-
-
VANTI C.; BORGHI S.; VACCARI V.; ACQUAVIVA G.; PILLASTRINI P.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/7501
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact