Il saggio individua una problematica diffusa nella creatività contemporanea – l’uso di forme audiovisive in prodotti musicali – affrontandone le principali caratteristiche e mettendole in relazione con l’evoluzione tecnologica, le sue logiche e i suoi effetti. L’ibridazione di repertori, media e tecnologie, insieme alla dissoluzione del testo e alla sua proliferazione in forme mediali ibride, sono ricollegati a una condizione tecno-mediale post-digitale.

Post-music: l’ibridazione delle forme audiovisive nel XXI secolo tra performance e tecnologia

Giacomo Albert
2020

Abstract

Il saggio individua una problematica diffusa nella creatività contemporanea – l’uso di forme audiovisive in prodotti musicali – affrontandone le principali caratteristiche e mettendole in relazione con l’evoluzione tecnologica, le sue logiche e i suoi effetti. L’ibridazione di repertori, media e tecnologie, insieme alla dissoluzione del testo e alla sua proliferazione in forme mediali ibride, sono ricollegati a una condizione tecno-mediale post-digitale.
La musica fra testo, performance e media: forme e concetti dell’esperienza musicale
37
69
Giacomo Albert
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/745345
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact