Cultura politica e spiritualità nel Liber de cultura hortorum (Hortulus) di Walafrido Strabone. Un’ipotesi di lettura