Carlo Dolci, cerchia di, Davide con la testa di Oloferne.