Lo scioglimento per morte e la successione