Sono brevemente trattati i farmaci che agiscono sul comportamento degli animali più frequentemente utilizzati in Medicina Veterinaria. Relativamente a agonisti dei recettori GABA, agonisti dei recettori serotoninergici, antagonisti dei recettori beta-adrenergici, antidepressivi, antagonisti degli oppioidi, progestinici, anticonvulsivanti, stimolanti, farmaci da erboristeria ed aromaterapia, feromoni sono stati considerati il meccanismo di azione, la cinetica, gli effetti indesiderati e gli impieghi clinici..

Regolatori del comportamento

ZAGHINI, ANNA;RONCADA, PAOLA
2009

Abstract

Sono brevemente trattati i farmaci che agiscono sul comportamento degli animali più frequentemente utilizzati in Medicina Veterinaria. Relativamente a agonisti dei recettori GABA, agonisti dei recettori serotoninergici, antagonisti dei recettori beta-adrenergici, antidepressivi, antagonisti degli oppioidi, progestinici, anticonvulsivanti, stimolanti, farmaci da erboristeria ed aromaterapia, feromoni sono stati considerati il meccanismo di azione, la cinetica, gli effetti indesiderati e gli impieghi clinici..
2009
FARMACOLOGIA VETERINARIA
351
362
A. Zaghini; Roncada P.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/73472
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact